Stavolta si è passato il segno. L’ASL Salerno e l’AOU Ruggi continuano a non voler pubblicare i bandi per l’assegnazione degli incarichi di coordinamento e professionali. Per questi motivi il NURSIND Salerno indice lo stato di agitazione in attesa di essere ricevuto dal Prefetto di Salerno.

Vai alla notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.